venerdì 28 marzo 2014

Con l' agata rosa...

La creazione di questo fine settimana primaverile è una collana di Aprile... i colori un po' onirici (ricordiamoci che ad Aprile è dolce dormire) e la lavorazione serpentina la rendono molto luminosa e floreale e adatta ad una giornata e ad uno stato d' animo gioiosi e solari.
I fili bianchi, rosa antico e rosso bordeaux, riprendono i colori della pietra a goccia, intorno alla quale sono intrecciati: un' agata rosa e trasparente dalle profilature lattee; inoltre, il quarzo ialino, di cui sono fatte le tre perle, incastonate nelle volute, donano ulteriore luminosità alla creazione.
La sinuosità dei contorni e del cinturino, contrasta con la geometricità di una parte della lavorazione, rendendo la composizione più dinamica e variegata: l' intenzione è che lo sguardo, osservandola, non si annoi mai!
Per quanto riguarda le proprietà dell' agata e del quarzo ialino, desidero rimandarvi ai diversi post precedenti, nei quali le ho descritte; in ogni caso, per chi non avesse tempo e voglia di scorrere le mia pagine, vi ricordo che l' agata è un quarzo che infonde coraggio e rilassa ed è una pietra femminile.
Nella sua variante rosa favorisce l' introspezione e l' autocritica e facilita il pensiero logico e razionale.
Il quarzo ialino, o cristallo di rocca, come da me ricordato più volte, è la pietra dei maghi che favorisce la connessione con l' energia cosmica, riequilibra i pensieri e induce serenità e benessere.
La chiusura di questa collana è argentata e lavorata ed avviene per mezzo di un moschettone.
Ho scattato una delle fotografie contro luce, in modo che possiate vedere la trasparenza dell' agata e del cristallo.
E' una creazione che ho realizzato completamente a mano e, aggiungerei, con molta pazienza... mi ha dato moltissima soddisfazione vederla conclusa  e poterla postare nel mio blog! Spero vi piaccia!
Un abbraccio a tutti,
- Aquilegia Azzurra-



Creazioni